giovedì 2 giugno 2016

LA RINDINA E LA PATEDDA


La rondine in questa favola è ritratta come una signora sempre
dedita a collezionare viaggi. La patella è come un siciliano che
non si è mai mosso dalla Sicilia, e Meli un po’ lo era.
Dalla divertente chiacchierata  una riflessione sulla conoscenza.

L’ACEDDI
il libro con le favole di Meli sugli uccelli – poesie siciliane con traduzione in italiano a fronte -  pag. 103  - ordinabile direttamente alla casa editrice al link

Nessun commento:

Posta un commento

grazie per il commento che andate ad inserire - la redazione si riserva di cancellare commenti di pubblicità, e quelli che possano contenere offese a terzi o appelli alla violenza

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.